Scheda Tecnica 7 – Tele per pittura

Chiunque necessiti di supporti di dimensioni al di fuori dei comuni formati, sono disponibili telai in kit di montaggio di qualsiasi dimensione e in vari spessori nonché rotoli di tela con diverse preparazioni e tessiture, che permettono all’artista di assemblare direttamente le tele di qualsiasi dimensione. Questa soluzione è molto utilizzata da chi dipinge sulla tela tagliata direttamente da rotoli interi, in questo modo il dipinto non è vincolato al formato “standard”. Sui telai è possibile montare ogni tipo di tela ma si deve tenere presente che il cotone è meno resistente del lino, sia alla trazione/strappo che ai cambiamenti atmosferici e all’usura.

Tela di Lino
La tela di lino è considlinoerata la migliore sia per la trama fine (ritratti) che per la sua resistenza ai cambiamenti d’atmosfera. Molto resistente alla trazione. Indicata nelle opere di grandi dimensioni che necessitano di frequenti montaggi. Solitamente reperibile in diversi tipi di tessitura (grana grossa, media, fine o extra fine) che ne determinano la qualità e il costo.

cotoneTela di Cotone
La tela di cotone, come quella di lino, ha come caratteristica una tessitura molto stretta ma a differenza di questa è molto sensibile alle variazioni climatiche e all’umidità e alle trazioniJuta.

Tela di Juta
Tela dalla trama molto robusta. Presenta però spesso nodi irregolari.

tele-pronte-tele-italiane-pronte-per-pittura-tele-per-pittura-pronte-negozio-belle-arti-firenze-tele-pieracciniTela Sintetica
Esistono in commercio particolari tele, sintetiche al 100%, realizzate con fibra di nylon di alta qualità che, anche in caso di applicazioni in esterno, risultano immuni ad agenti atmosferici.

Consigli utili: La maggior parte delle tele in commercio ha una preparazione “universale” composta principalmente da colle sintetiche e gesso, ciò significa che possono essere utilizzate in ogni tipo di tecnica pittorica (olio, acrilico, ecc.). Tuttavia le tele di lino, utilizzate tradizionalmente per pittura ad olio, possono essere trattate con una preparazione “grassa” composta da colla animale, che permette una migliore coesione dei colori ad olio (quindi grassi) con il supporto. Si consiglia quindi, nel caso si utilizzino colori acrilici (magri), di assicurarsi che la tela prescelta sia trattata con la preparazione “universale”.